Orario S. Messa

Foglietto Settimanale

Login

Rosario Siciliano

 

Misteri Dulurusi

 

1. Gesù all'uortu si risponi

Pi ddra fari orazioni

E pinsannu a li piccati

Sangu veru ha suratu

O gran Virgini Maria

Mi nni ruolu assai cu tia.

 

2. Quann'a Gesù lu pigghiaru

Lu spugghiaru e l'attaccaru,

Pi li tanti vastunati

Li so carni fracillati.

O gran Virgini Maria

Mi nni ruolu assai cu tia.

 

3. Re di burla ‘ncurunatu,

Cu na canna sbrivugnatu,

Chi duluri 'n testa prova

Fuoru spini cuomu chiova

O gran Virgini Maria

Mi nni ruolu assai cu tia.

 

4. A la morti è cunnannatu,

Cuomu ‘n latru sciliratu.

La so cruci 'n cuoddru porta,

Nuddru c’è ca lu cunforta.

O gran Virgini Maria

Mi nni ruolu assai cu tia.

 

5. A la vista ri so matri

Crucifissu cu du latri

Mori a forza di ruluri

Lu me caru Ridinturi.

O gran Virgini Maria

Mi nni ruolu assai cu tia.

 

Misteri Dolorosi

 

Gesù all'orto si dispone

Per fare la orazione

E pensando ai [nostri] peccati

Sangue vero ha sudato.

O gran Vergine Maria

Me ne dolgo molto con te.

 

Quando presero Gesù

Lo spogliarono e lo legarono

Per le tante bastonate

Le sue carni sono flagellate.

O gran Vergine Maria

Me ne dolgo molto con te.

 

Incoronato re di burla,

Fu deriso con una canna.

Che dolore prova al capo,

Furono spine come chiodi.

O gran Vergine Maria

Me ne dolgo molto con te.

 

A morte è condannato

Come un ladro scellerato,

La sua croce a spalla porta,

Nessuno c'è che lo conforta.

O gran Vergine Maria

Me ne dolgo molto con te.

 

Al cospetto della madre,

Crocifisso con due ladri,

Muore vinto dai dolori

Il mio caro Redentore.

O gran Vergine Maria

Me ne dolgo molto con te.

 

 

Misteri Gaudiusi

 

1. Diu manna l'ammasciata

Chi di l'Ancilu è purtata

Di lu Figghiu di lu Patri

Già Maria s’è fatta matri.

O gran Virgini Maria

Mi consuolu assai cu tia.

 

2. Ti nni isti cu gran fretta

Unni Santa Elisabetta

San Giuvanni ‘un era natu

Fui pi tia santificatu

O gran Virgini Maria

Mi consuolu assai cu tia.

 

3. 'Nta ‘n affritta manciatura

Parturiu la Gran Signura

A Gesuzzu Bammineddru

'Mienzu ‘n voi e ‘n asineddru

O gran Virgini Maria

Mi consuolu assai cu tia.

 

4. Cuomu l'autri fimmineddri

Piccatrici e povireddri

A la Chiesa ti nni isti

E lu Figghiu a Diu affiristi

O gran Virgini Maria

Mi consuolu assai cu tia.

 

5. A Gesuzzu lu pirdisti

Lu circasti e lu viristi

Chi 'nzignava ‘a ruttrina

Cu modestia si divina

O gran Virgini Maria

Mi consuolu assai cu tia.

 

Misteri Gaudiosi

 

Dio ti manda l'ambasciata

Che dall'Angelo è portata

Del Figlio del Padre

Già Maria si è fatta madre.

O gran Vergine Maria

Mi consolo assai con te

 

Andasti con gran fretta

Da Santa Elisabetta

San Giovanni non ancora nato

Fu per te santificato

O gran Vergine Maria

Mi consolo assai con te.

 

In una povera mangiatoia

Partorì la Gran Signora

Gesù Bambinello

Tra un bue e a un asinello

O gran Vergine Maria

Mi consolo assai con te

 

Come le altre femminelle

Peccatrici e poverelle

Al tempio andasti

E il Figlio a Dio offristi

O gran Vergine Maria

Mi consolo assai con te.

 

“Gesuzzu” lo perdesti

Lo cercasti e lo vedesti

Che insegnava la dottrina

Con modestia inver divina

O gran Vergine Maria

Mi consolo assai con te.

 

 

Misteri Gluriusi

 

1. Cristu già risuscitau,

Di la morti triunfau,

Cuomu re già triunfanti

Scarzarau li Patri Santi.

O Gran Virgini Maria

Mi rallegru assai cu tia.

 

2. Ruoppu quaranta iorna

Gesù Cristu 'n cielu torna.

E Maria cu li so amici

Si l'abbrazza e binirici.

O Gran Virgini Maria

Mi rallegru assai cu tia.

 

3. Reci iorna già passaru,

E l’Apuostuli priaru;

E Maria si li trattinni,

E lu Spiritu Santu vinni.

O Gran Virgini Maria

Mi rallegru assai cu tia.

 

4. Vinni l'ura ri partiri

Maria 'n cielu va a guriri.

O chi beddra sorti fu

Iri a godiri a Gesù.

O Gran Virgini Maria

Mi rallegru assai cu tia.

 

5. Maria 'n cielu triunfau

Cu arma e cuorpu 'n cielu intrau.

Curunata fu rigina

Ri la Trinità divina.

O Gran Virgini Maria

Mi rallegru assai cu tia.

 

Misteri Gloriosi

 

Cristo già è risuscitato,

sulla morte ha trionfato,

Come un re già trionfante,

Scarcerò i Padri Santi.

O gran Vergine Maria,

Me ne rallegro molto con te.

 

Dopo quaranta giorni

Gesù Cristo in cielo torna

E Maria con i suoi amici

Lo abbraccia e benedice.

O gran Vergine Maria,

Me ne rallegro molto con te.

 

Dieci giorni già passarono,

e gli Apostoli pregarono:

E Maria li tenne con sè,

e venne lo Spirito Santo.

O gran Vergine Maria,

Me ne rallegro molto con te.

 

Venne l'ora di partire,

Maria in cielo va a godere.

Oh che bella sorte fu,

Andare a godere Gesù!

O gran Vergine Maria,

Me ne rallegro molto con te.

 

Maria in cielo trionfò

Con anima e corpo in cielo entrò.

Coronata fu regina

Dalla Trinità divina.

O gran Vergine Maria,

Me ne rallegro molto con te.

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo